image

TRANSPOTEC LOGITEC 2022: UN ECOSISTEMA PER I PROFESSIONISTI DELL’AUTOTRASPORTO

La manifestazione di riferimento del settore sarà un’occasione unica per la ripartenza: proposte e formazione con al centro gli operatori e le loro esigenze

Scopri di più
Transpotec Logitec 2022

Scopri tutte le novità

image

TRANSPOTEC LOGITEC 2022: UN ECOSISTEMA PER I PROFESSIONISTI DELL’AUTOTRASPORTO

La manifestazione di riferimento del settore sarà un’occasione unica per la ripartenza: proposte e formazione con al centro gli operatori e le loro esigenze

Scopri di più

Scopri tutte le novità

Aftermarket Village e Logistic Village
image
Aftermarket Village e Logistic Village: la forza del networking e la concretezza del business

Dopo il grande successo delle scorse edizioni, tornano a Transpotec l’Aftermarket Village, giunto alla terza edizione, e il Logistic Village, alla sua seconda volta.

Su oltre 3.000 metri quadrati espositivi, in due aree affiancate, i due villaggi vedranno nei quattro giorni di manifestazione la presenza di tutti i maggiori operatori dell’aftermarket, le aziende dell’autotrasporto e della logistica e, non ultima, la grande committenza.


Tutto si svolgerà sotto l’egida e l’organizzazione di DBInformation, attraverso le riviste Parts TRUCK e LOGISTICA & Trasporti e la collaborazione, per il Logistic Village, della F.I.A.P. (Federazione Italiana Autotrasportatori Professionali).


 “Abbiamo accolto con soddisfazione il ritorno a Milano del Transpotec Logitec ed è stato per noi naturale raccogliere la sfida di una nuova location per l’Aftermarket Village, ormai divenuto un appuntamento fisso per tutta la filiera estesa del veicolo industriale e commerciale” – afferma Maria Ranieri, Direttore dell’Area Automotive di DBInformation – “L’interesse di un editore come DBInformation è quello di favorire la massima visibilità alle aziende della filiera truck e il successo dell’Aftermarket Village, abbinato al Logistic Village, si basa proprio sulla possibilità offerta a tutti gli operatori di questa filiera estesa, componentisti, distributori di ricambi, reti riparative, costruttori di veicoli e allestimenti, autotrasportatori, logistici, società di servizi, committenza, di avere a disposizione una grande piazza fisica e virtuale che riesce a coniugare la forza del networking alla concretezza del business”.


 “In particolare per quanto riguarda il Logistic Village” – dichiara Alessandro Peron, Direttore di F.I.A.P.  - “riteniamo vincente la partnership con DBInformation e con Fiera Milano e la nostra presenza riconferma il grande successo della scorsa edizione durante la quale per la prima volta abbiamo messo in relazione, nel medesimo luogo, mondi interdipendenti ma spesso distanti: quindi sia chi vende servizi e prodotti all’autotrasporto e alla logistica sia la committenza che è il cliente ultimo di logistici e autotrasportatori. In questa nuova edizione del Logistic Village, il ruolo di F.I.A.P. sarà ancora quello di fare da facilitatore delle relazioni e della conoscenza, anche attraverso workshop mirati, a cui aggiungeremo la possibilità di trasformare il networking in opportunità di business. Il Logistic Village, quindi si evolve verso una duplice funzione: vetrina per le aziende di autotrasporto e logistica che potranno illustrare la propria gamma di servizi e occasione di approfondimento della conoscenza del panel di fornitori da parte della committenza, che potrà avviare, già in loco e direttamente, relazioni di lavoro”.


I due “Village” sono già pronti ad accogliere le aziende più attente al dialogo con la filiera: per avere informazioni sulle iniziative e dettagli per esporre è possibile inviare una mail a parts@dbinformation.it.